L’ endoscopia è l’esame più significativo per la diagnosi di malattie gastrointestinali. In base al tratto digestivo esaminato, si distingue in
Gastroscopia
Colonscopia

Con l’endoscopia possiamo esaminare la mucosa, possiamo prelevare campioni di tessuto (biopsie) e in caso di necessità, effettuare interventi terapeutici (polipectomia, emostasi).

Solitamente l’esame endoscopico è “assistito”, ossia viene eseguito con la somministrazione di analgesici. In questo modo il paziente è rilassato, non sente dolore e l’esame viene ben tollerato. Al termine dell’esame il paziente può sostare per un po’ di tempo nella “stanza relax”. È sconsigliato di mettersi alla guida di auto per 24 ore, per cui è richiesto o l’accompagnamento da un parente o l’organizzazione del rientro a casa tramite servizio taxi.

Con la gastroscopia viene esplorata la prima parte del tratto digerente: esofago, stomaco, duodeno. Si effettua una analisi dello stato della mucosa di rivestimento, possono essere effettuate delle biopsie (in caso di necessità) e viene determinato lo stato di “contaminazione batterica” della mucosa stessa (Helicobacter pylori). L’esame dura circa 10 – 15 minuti.

Si consiglia la gastroscopia in caso di:

Disfagia
bruciore di stomaco
nausea e vomito
dolore epigastrico
diagnosi e controlli terapeutici di ulcera gastrica o duodenale
tosse intrattabile
dolore toracico
anemia e screening di cancro gastrico in caso di familiarità
feci di colore nero

gastroscopia terapeutica (ad esempio: rimozione di corpi estranei, polipectomia, emostasi, etc.)

Preparazione alla gastroscopia:

digiunare e non bere per 6 ore prima dell’esame

sospensione della terapia anticoagulante (es Marcoumar e Plavix) qualche giorno prima dell’esame, su direttive dello specialista o del medico curante

 

2. Colonscopia

Nella colonscopia possono essere esaminati tutto il colon e la giunzione del piccolo intestino nel colon. L’interno dell’intestino viene esaminato tramite l’insufflazione di aria nell’intestino che crea una lieve dilatazione dello stesso. Con l’endoscopio successivamente viene introdotta nel lume intestinale una telecamera che trasmette direttamente su video, le immagini. Con questo metodo, anche piccoli polipi e tumori vengono diagnosticati in fase precoce. Una valutazione della mucosa è solo possibile se l’intestino si vede bene. La colonscopia è l’esame più importante per lo screening dei tumori colorettali. Il lento sviluppo del cancro al colon da segni prodromici, come polipi benigni che tramite la colonscopia, possono essere rilevati e rimossi immediatamente. Questa procedura terapeutica è indolore e dura circa 20 – 30 minuti. Dopo la fase di recupero vengono discussi i risultati.

Si consiglia la colonscopia:

screening dei tumori colon-rettali da 50 anni ogni 5 anni
cambiamento delle feci (costipazione, diarrea)
diarrea intrattabile
sangue o muco nelle feci
malattie intestinali infiammatorie croniche
cura dopo l’intervento chirurgico del cancro
dolore al basso addome
ricerca del sangue occulto nelle feci positivo

Preparazione alla colonscopia:

Prima di una colonscopia è necessaria una pulizia intensa e profonda del colon

Sospensione della terapia anticoagulante (es Marcoumar e Plavix) qualche giorno prima dell’esame, su direttive dello specialista o del medico curante

È consigliato non mettersi alla guida di auto per 24 ore; è richiesto l’accompagnamento da un parente o l’organizzazione del rientro a domicilio tramite servizio taxi

Il 90 per cento di tutte le malattie di cancro del colon potrebbe essere prevenuto con la colonscopia tempestiva

Telefono: +39 0472 824830
Fax: +39 0472 834839

email

Prof. Dott. Gilbert Mühlmann
Specialista di Chirurgia e Chirurgia Viscerale

Website


Dr. med. univ. Martin Oberhollenzer
Facharzt für Innere Medizin

Dr. Oberhollenzer kann auf eine 25 jährige Erfahrung in der endoskopischen Diagnostik und Therapie der Magen- und Darmerkrankungen an der Abteilung für Innere Medizin im Krankenhaus Bruneck verweisen.


ESAMI ENDOSCOPICI: GASTROSCOPIA E COLONSCOPIA
I campi contrassegnati con l'asterisco sono obbligatori.

Contatto

BRIXSANA private clinic

Via Julius-Durst n° 28
I -39042 Bressanone (BZ)

Tel. +39 0472 824800
Fax +39 0472 824804

info@brixsana.it

orari di apertura

Segreteria Brixsana
Lunedì a Giovedì 
7:30 fino alle ore 18:00
Venerdì 
7:30 fino alle ore 17:00

Ambulatori 
Lunedì a Giovedì 
8:00 fino alle ore 17:00
Venerdì 
8:00 fino alle ore 12:30

Ricerca

Alternative

ImpressumSitemapPrivacy

BRIXSANA private clinic

powered by webEdition CMS